In programmazione ora

Decision To Leave

Di Park Chan-wook

Orario tutti i giorni: 18:15-20:45

Decision to Leave, film diretto da Park Chan-wook, racconta la storia del detective Hae-Jun (Park Hae-il) alle prese con la misteriosa morte di un uomo, apparentemente avvenuta durante una scalata.
Mentre indaga tra le impervie montagne coreane, dove è stato ritrovato il cadavere, s’imbatte nella moglie della vittima, Seo-rae (Tang Wei), una donna di origini cinesi alquanto misteriosa, divenuta la principale sospettata del caso. La donna infatti, presenta sul corpo segni che riportano a una probabile collisione, come graffi e lividi. E in più, sembra non manifestare particolare dolore per la perdita del marito.
Durante l’interrogatorio e le successive indagini il detective si renderà conto di iniziare a provare per la vedova sentimenti contrastanti, sviluppando una sorta di ossessione nei confronti della donna. Questo lo porterà a mettere in dubbio il suo senso del dovere.


Sabato 11 e Domenica 12 Febbraio

Marcell The Shell

Di Dean Fleischer-Camp

Orario: 16:30

Marcel the Shell, film diretto da Dean Fleischer-Camp, racconta la storia di Marcel, una conchiglia alta circa due centimetri e mezzo, che vive con sua nonna Connie e il loro animaletto domestico di nome Alan. Una volta Marcel e sua nonna facevano parte di una nutrita comunità di molluschi, ma sono rimasti gli unici sopravvissuti della loro specie a una misteriosa tragedia.
Quando Marcel e Connie vengono scoperti da un regista di documentari, diventano i protagonisti di un cortometraggio. La loro storia inizia a circolare in rete, portando Marcel a diventare una vera star con tanto di fan. La sua vita cambierà radicalmente, perché aumenteranno i pericoli, ma ci sarà anche una nuova speranza nel cuore del mollusco: quella di ritrovare la sua famiglia perduta.


Lunedì 13 e Martedì 14 Febbraio

EO

Di Jerzy Skolimowski

Orario: 18:45 – 20:30

EO, film diretto da Jerzy Skolimowski, è la storia di un asino, che liberato da un circo polacco inizia un viaggio attraverso l’Europa fino a giungere in Italia, incontrando e conoscendo le gioie e i dolori dell’umanità più varia. Una versione poetica, tenera, dolceamara e profondamente umanista di un “road movie”, un ritratto delle relazioni sociali e dei cambiamenti culturali in atto nel mondo moderno, che ci aiuta a estendere i confini della nostra empatia.
Il regista Jerzy Skolimowski, in una rilettura di un classico di Bresson, ci porta dentro la testa dell’asino, animale intelligente, caparbio e sensibile, costretto allo spettacolo dell’umana insensatezza, e ne visualizza i pensieri, gli amori, i ricordi, i desideri.

Versione originale sottotitolata in italiano.

Decision To Leave

Decision to Leave è un film di genere drammatico del 2022, diretto da Park Chan-wook, con Tang Wei e Park Hae-Il. Uscita al cinema il 02 febbraio 2023. Durata 138 minuti. Distribuito da Lucky Red.

REGIA: Park Chan-wook
GENERE: Drammatico
CAST: Tang Wei, Park Hae-Il, Lee Jung-hyun, Go Kyung-Pyo, Yong-woo Park
ANNO: 2022
PAESE: Corea del Sud
DURATA: 138 min
Distribuzione:  Lucky Red

Decision to Leave, film diretto da Park Chan-wook, racconta la storia del detective Hae-Jun (Park Hae-il) alle prese con la misteriosa morte di un uomo, apparentemente avvenuta durante una scalata.
Mentre indaga tra le impervie montagne coreane, dove è stato ritrovato il cadavere, s’imbatte nella moglie della vittima, Seo-rae (Tang Wei), una donna di origini cinesi alquanto misteriosa, divenuta la principale sospettata del caso. La donna infatti, presenta sul corpo segni che riportano a una probabile collisione, come graffi e lividi. E in più, sembra non manifestare particolare dolore per la perdita del marito.
Durante l’interrogatorio e le successive indagini il detective si renderà conto di iniziare a provare per la vedova sentimenti contrastanti, sviluppando una sorta di ossessione nei confronti della donna. Questo lo porterà a mettere in dubbio il suo senso del dovere.

Marcel The Shell

Marcel the Shell è un film di genere animazione, commedia, drammatico del 2021, diretto da Dean Fleischer-Camp, con Jenny Slate e Dean Fleischer-Camp. Uscita al cinema il 09 febbraio 2023. Durata 90 minuti. Distribuito da Lucky Red e Universal Pictures International Italy.

REGIA: Dean Fleischer-Camp
GENERE: Animazione, Commedia, Drammatico
CAST: Jenny Slate, Dean Fleischer-Camp, Isabella Rossellini
ANNO: 2021
PAESE: USA
DURATA: 90 min
Distribuzione:  Lucky Red e Universal Pictures International Italy

Marcel the Shell, film diretto da Dean Fleischer-Camp, racconta la storia di Marcel, una conchiglia alta circa due centimetri e mezzo, che vive con sua nonna Connie e il loro animaletto domestico di nome Alan. Una volta Marcel e sua nonna facevano parte di una nutrita comunità di molluschi, ma sono rimasti gli unici sopravvissuti della loro specie a una misteriosa tragedia.
Quando Marcel e Connie vengono scoperti da un regista di documentari, diventano i protagonisti di un cortometraggio. La loro storia inizia a circolare in rete, portando Marcel a diventare una vera star con tanto di fan. La sua vita cambierà radicalmente, perché aumenteranno i pericoli, ma ci sarà anche una nuova speranza nel cuore del mollusco: quella di ritrovare la sua famiglia perduta.

EO

EO è un film di genere drammatico del 2022, diretto da Jerzy Skolimowski, con Lorenzo Zurzolo e Mateusz Kosciukiewicz. Uscita al cinema il 22 dicembre 2022. Durata 86 minuti. Distribuito da Arthouse di I Wonder Pictures.

REGIA: Jerzy Skolimowski
GENERE: Drammatico
CAST: Lorenzo Zurzolo, Mateusz Kosciukiewicz, Isabelle Huppert, Sandra Drzymalska, Tomasz Organek
ANNO: 2022
PAESE: Polonia
DURATA: 86 min
Distribuzione:  Arthouse di I Wonder Pictures

EO, film diretto da Jerzy Skolimowski, è la storia di un asino, che liberato da un circo polacco inizia un viaggio attraverso l’Europa fino a giungere in Italia, incontrando e conoscendo le gioie e i dolori dell’umanità più varia. Una versione poetica, tenera, dolceamara e profondamente umanista di un “road movie”, un ritratto delle relazioni sociali e dei cambiamenti culturali in atto nel mondo moderno, che ci aiuta a estendere i confini della nostra empatia.
Il regista Jerzy Skolimowski, in una rilettura di un classico di Bresson, ci porta dentro la testa dell’asino, animale intelligente, caparbio e sensibile, costretto allo spettacolo dell’umana insensatezza, e ne visualizza i pensieri, gli amori, i ricordi, i desideri.